Valentina

Noi donne abbiamo una dote meravigliosa che per loro – gli uomini – è un’onta imperdonabile: non riusciamo mai a distinguere i modelli delle auto. Visto che hanno tutte mediamente quattro ruote, una manciata di fari e un volante, per noi una vale l’altra.

(Luciana Littizzetto)







La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio. Prima di affidare le sue emozioni alla pietra, al suono, l’uomo si serve del suo corpo per organizzare lo spazio e ritmare il tempo.

(Curt Sachs)





La bocca sollevò dal fiero pasto quel peccator, forbendola a’ capelli

(Dante Alighiera, Divina Commedia, canto XXXIII)

Quanto sei bella Roma quann’è sera
quando la luna se specchia dentro ar fontanone
e le coppiette se ne vanno via
quanto sei bella Roma quando piove.
Quanto sei bella Roma quann’è er tramonto
quando l’arancia rosseggia ancora sui sette colli
e le finestre so’ tanti occhi
che te sembrano dì: quanto sei bella!
(Antonello Venditti)